lunedì 5 novembre 2007

la vittoria dei buoni........


Ogni tanto i buoni vincono ed ogni tanto i cattivi perdono e si ritrovano in gattabuia.

Oggi la sezione catturandi della Squadra Mobile di Palermo, ha ammanettato chi aveva preso il posto di provengano al capo di cosa nostra.

Il boss salvatore lo piccolo con il figlio sandro (trentenne e con un ergastolo sulle spalle), sono stati sorpresi insieme al reggente di Brancaccio, pulizzi gaspare e con il reggente di Carini, andrea adamo.

I quattro arrestati dopo un blitz di una quarantina di uomini erano nei maggiori 30 ricercati dalle polizie di tutto il mondo.

L’attenzione data anche dai siti internazionali e’ sinonimo dello splendido lavoro fatta dalla Polizia di Stato.

Il blitz e’ stato possibile con il decisivo apporto dell’ennesimo pentito, che aveva indicato la villetta, nella quale i quattro spesso si incontravano.

Quello che era diventato, a detta della questura di Palermo, il capo dei capi si presenta come un tranquillo signore di mezza eta (65 anni), la latitanza che proseguiva ininterrottamente dal 1983, e’ la spia del calibro dell’uomo.

Ultimamente era sempre sfuggito a blitz analoghi, ma la determinazione il coraggio e l’abnegazione delle forze dell’ordine alla fine sono risultati vincenti.

La gioia provata dai siciliani onesti, per questa ennesima cattura e’ indicibile, manifestazione d’affetto spontanee si sono tenute dinanzi la squadra mobile di Palermo.

L’arresto oltre che far riflettere sul sottobosco di aiuti dati al boss, potrebbe portare alla rescissione della struttura direttiva di cosa nostra e potrebbe implicare un ritorno alla legalità in Sicilia.

Il mio bravo a tutti coloro che hanno permesso queste ennesima vittoria verso il cancro che giornalmente, ruba alla Sicilia e ai siciliani onesti risorse utilizzabili altrove.

3 commenti:

lacastaitaliana ha detto...

Sono contento per la Sicilia e i siciliani. Un grande passo in avanti.

freesud ha detto...

L'arresto dei Lo Piccolo è un successo delle forze dell'ordine e della magistratura, non certo dei politici.

WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

paola ha detto...

E' una buona notizia per tutti. E speriamo che serva da apripista per una nuova stagione.
Concordo con freesud, onore a forse dell'ordine ed inquirenti.