giovedì 28 febbraio 2008

prendo spunto..........

prendo spunto dai commenti del post, che potete vedere immediatamente sotto, un amico (e’ amico sicuramente se legge) ha lasciato dei commenti a cui mi rifaccio quest’oggi.

Nel primo giustamente diceva:

”””precisazione:quando parli che sei schierato contro chi blocca il paese per tre legislature,se ti riferisci a spadafora, parli sicuramente di due dottori..vero?
anzi uno blocca spadafora dai tempi della sindacaturà Pantò(quindi sono quattro!!!)...spero che te lo ricordi quando ti schiererai alle prossime comunali...””””””

si amico mio, mi riferisco proprio a quelli, e non e’ importante se sono due-tre o quattro legislature, il mio malessere dipende dal fatto che questi personaggi, insieme ai loro degni compari hanno BLOCCATO la crescita del nostro paese, per inettitudine, incapacità amministrativa, incompetenza e spero che sia solo per questo.

La politica spadaforese e’ diventata anche grazie a loro, un teatrino senza fine, le loro ripicche, il loro modo arrogante e presuntuoso di interpretare la parola AMMINISTRATORI, ha fatto si che quello che era uno dei paesi piu invidiati del litorale tirrenico e adesso visto come il fanalino di coda. Il loro modo di porgersi alla cittadinanza facendo leva su un pacchetto di voti ben definito, e che non capisco come fanno a confermare in ogni elezione, oltre ad allontanare le professionalità spadaforesi dalla politica, li portano a decidere aprioristicamente chi debba o meno entrare nell’agone politico paesano. La colpa sicuramente va però spartita amico mio, essi sono legittimati democraticamente dai voti, i numeri sono dalla loro parte e a chi la politica vede come qualcosa di SUPERIORE e’ destinato, fin quando perdura questa situazione, a rimanere fuori. Noi abbiamo una grande arma quella del voto, la nostra espressione, il nostro “scegliere”, al chiuso della cabina elettorale, dovrebbe far leva solo sulla nostra coscienza di cittadini, non sempre e’ cosi, il nostro voto e’ svilito e dileggiato da chi la preferenza la da per amicizia o in virtù di favori che favori non dovrebbero essere, la nostra scelta dovrebbe cadere sull’amministratore più bravo, su chi possiede le capacità di governo giuste per far uscire il nostro paese da quel baratro a cui decenni di mala politica lo hanno relegato. Tu come me ti interessi di politica paesana (o almeno dai tuoi scritti e dai tuoi ricordi si capisce ciò), siamo noi coloro che vedono la politica come l’arte del buon governo ad essere maggiormente colpiti da questo modo di fare, e siamo noi che dovremmo avere la responsabilità di agire per fare cambiare questo stato di cose.

Il secondo commento e’ invece tendente a sottolineare la mia affermazione di “ricerca della pulizia”, ed anche in questo riconosco la sua “giustezza”, si affermava infatti:

“””””ahh ...dimenticavo!!dici di tenersi lontano dai condannati ma uno di loro è condannato....nonche' rappresentente del tuo caro musumeci a spadafora””””””

caro amico mio, io voterò la DESTRA la voterò perché e’ molto vicina al mio ideale di politica, ma votarla non significa riconoscere i dogmi in maniera scontata, hai ragione il referente locale e’ stato condannato, ( e quella condanna ha bloccato il paese per due anni), ma io ti rispondo dicendoti che con il referente locale io non ho nulla a che fare, bada bene il mio appoggio a Musumeci e’ dato anche se i responsabili paesani incontrano Musumeci senza far sapere nulla, io appoggio l’idea del movimento di Storace perché nel panorama politico NAZIONALE, secondo me, e’ il piu confacente alle mie aspettative, e non certo perché indirizzato da quel dottore a cui ti riferisci e con cui non ho il piacere di scambiare due chiacchiere da tempo immemorabile. E poi la politica locale la fai conoscendo le persone dando loro quella fiducia intrinseca, e non certo perché hanno un partito dietro, personalmente a livello locale sono disposto a votare anche un leninista, se quest’ultimo e’ per me una persona che rispecchia i canoni dell’amministratore giusto coerente ed onesto.

Sperando di aver chiarito qualche punto in più sul mio modo di pensare vi do un arrivederci al mese di marzo.

Spadafora live

4 commenti:

Anonimo ha detto...

complimenti ora sei stato chiaro e sono d'accordo con te; ma capiranno gli spadaforesi?

Anonimo ha detto...

chiaro e conciso, ben detto anche se ho dubbi sul fatto che gli spadaforesi capirano
doroman
p.s. a breve ti mando uno scritto sulla parola "AMMINISTRATORI", sperando in una tua pubblicazione.

italiano di destra ha detto...

ciao, ti inserisco tra i miei blog amici. ciao

http://blog.libero.it/ITALIANELCUORE/

spadafora live ha detto...

grazie anonimo e grazie anche a te doroman
p.s. attendo il tuo scritto.